Home » Uncategorized » Il Vino! Azienda Agricola Leonardo Manetti

Il Vino! Azienda Agricola Leonardo Manetti

 

                           “Un pasto senza vino è come un giorno senza sole”

                                                                                                                              Anthelme Brillat-Savarin

Questo lo sa bene il titolare della Azienda Agricola Leonardo Manetti, un’azienda familiare ad indirizzo viti-olivicolo che si estende su dieci ettari e sita a Greve in Chianti. Questo splendido paese è uno dei Comuni principali del Chianti, ha origini molto lontane. Infatti nel medioevo aveva la funzione di mercato che si svolgeva nella caratteristica piazza centrale a forma triangolare e dipendeva dal magnifico castello di Montefioralle, il borgo che domina questa valle. Greve in Chianti si trova fra le due capitali del Chianti e le due città d’arte uniche al mondo, Firenze e Siena, nel cuore dello storico Chianti Classico, terra di grandi vini rossi e del Gallo Nero.

Da sempre Leonardo con l’aiuto della sua famiglia produce Vino Chianti Classico D.O.C.G, Vino I.G.T Toscana, Vino da Tavola, Olio Extravergine di Oliva e coltiva il Giaggiolo (Iris Pallida) per l’industria dei profumi.

Fin dalla vendemmia c’è una grande attenzione al prodotto, le uve sono selezionate e raccolte manualmente. Dalle uve diraspate e pigiate si ottiene il mosto che viene trasferito nei vasi vinari dove avviene la fermentazione alcolica a temperatura controllata. Nella fase di macerazione, che dura circa due settimane, la buccia rimane a contatto con la polpa. Per estrarre dalle bucce i polifenoli, che danno colore, struttura, longevità al vino e le sostanze aromatiche che garantiscono al vino un bouquet ampio e complesso, si effettuano i rimontaggi. Con una pompa si fa scorrere il mosto e si rimanda nella parte superiore della vasca. Segue la svinatura, cioè la separazione delle vinacce dal vino che poi svolge la fermentazione malolattica diventando più morbido e più stabile. Il vino matura almeno un anno nelle botti e affina per qualche mese in bottiglia prima di entrare in commercio.

L’uva più importante della zona e dell’azienda è il Sangiovese, vitigno a bacca-rossa originario dell’Italia centrale. Si producono vini strutturati ed eleganti, di colore rosso rubino che con l’invecchiamento tendono al granato, dal profumo persistente di note floreali di mammole unite a un tipico carattere di frutti rossi, dal sapore armonico, asciutto, sapido, con una buona tannicità.

Questi vini accompagnano un’ampia fascia di cibi, dai piatti tipici di questo luogo come i crostini neri ai fegatini di pollo, i primi piatti e gli arrosti di selvaggina, le carni rosse cotte alla griglia e il formaggio pecorino, fino ai piatti di molte altre cucine internazionali. La temperatura di servizio è di 16-18°C.

Ho avuto il piacere di provare il loro Vino Chianti Classico D.O.C.G e posso dire che è un fantastico vino  dal colore rubino brillante, tendente al granato con odore gradevolmente vinoso il cui gusto è asciutto, sapido e vellutato che è un vero piacere per il palato.

Vi invito a visitare il sito Azienda Agricola Leonardo Manetti

 

 

Annunci